Tornano gli appuntamenti letterari della Pro loco Vinchiaturo. 
Questa volta vi aspettiamo per discutere con Daniela Lombardi, autrice del libro Il mio dovere l'ho fatto, un volume interamente dedicato alla vita del Carabiniere Salvo D'Acquisto, eroe sacrificatosi durante la II guerra mondiale per salvare la vita di suoi connazionali.
Il volume racconta la sua storia, attraverso le testimonianze dirette, quasi tutte inedite, di parenti, amici, superiori e colleghi dell’Arma.

L’autrice riporta nei minimi particolari i resoconti fatti dagli ostaggi, in modo da far comprendere nel profondo ad ogni lettore quel tumulto di sentimenti, di paura, di rabbia e disperazione provati da chi si trovò col carabiniere di Napoli a vivere quella tragedia.
Si tratta di una vita improntata al dono di sé, al sacrificio, con una forte valenza sia formativa che educativa da trasmettere alle future generazioni. È in corso la sua causa di beatificazione.

Nota dell'editore:
La vita di Salvo D’Acquisto è stata da sempre improntata al dono di sé, fino a quando compie il gesto più grande per il quale tutti lo ricordano.
Al suo sacrificio e a colui che lo ha compiuto, sono oggi dedicate strade, piazze, caserme, scuole, ospedali. Questo perché ogni uomo è consapevole che l’esempio non può e non deve rimanere nascosto, rischiando di andare perduto, ma ha un alto valore formativo ed educativo che va coltivato, trasmesso, tramandato. Casi come quello di Salvo sono rari, proprio per questo rivestono un valore enorme, tanto effettivo quanto simbolico.
Il percorso di vita di Salvo, a rileggerne i tratti, non poteva condurre verso una soluzione diversa da quella che è poi stata cristallizzata dalla Storia. Non aveva alternative. Non dal suo punto di vista di carabiniere pienamente consapevole del suo ruolo, non da quello del cristiano responsabile per sé e per gli altri. Dove per “sé” non si intende la propria persona, ma tutto ciò in cui si crede, e dove con “gli altri” si indica il prossimo che Dio ha comandato di amare.

L'Autrice:
Daniela Lombardi, giornalista professionista, da anni è impegnata in attività di ricerca, di studio e pubblicazione riguardanti eventi e protagonisti della storia del Novecento. Attualmente collabora con la pagina Esteri di varie testate nazionali, tra le quali “Avvenire” ed alcuni giornali del gruppo “Espresso”. Come embedded, al seguito delle Forze Armate italiane impegnate nelle missioni Onu e Nato, ha realizzato reportage dall’Afghanistan, dal Libano e dal Kosovo. Ha già pubblicato un libro sui militari del contingente italiano in Afghanistan, dal titolo Ti prometto che torno, che si è aggiudicato diversi premi in concorsi letterari internazionali.

0 commenti:

Posta un commento

 
Top